Pasta verde al basilico scampetti e calamaretti

Pasta verde al basilico scampetti e calamaretti

Ingredienti

Uova fresche 4
Farina 750 gr
Basilico 2 mazzetti
Calamaretti freschi, a Spillo 200gr
Scampi freschi 300gr
Pecorino Romano DOP 50gr
Porro

Preparazione

Iniziate con la preparazione della pasta fresca classica all’uovo, creando la classica fontana con circa 500 gr di farina.
Aggiungete all’interno della fontana le 4 uova frsche e iniziate a mescolare il tutto con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale.
Continuate ad impastare tutto con le mani, aiutandovi con la restante farina.
Lavate bene i due mazzetti di basilico e asciugateli con della carta assorbente, inseriteli in un contenitore e con un minipimer ad immersione, frullate le foglie di basilico aiutandovi con un filo d’olio, fino a raggiungere un composto cremoso. Aggiungete i 50 gr di pecorino romano DOC, prima di unire questo composto, all'impasto della pasta fresca all'uovo.
Create una massa compatta, liscia e dal colore omogeneo, copritela con un panno asciutto e lasciate riposare in frigorifero circa 2 ore, prima di stenderla.

Per la preparazione del condimento, iniziate con un soffritto di olio Extravergine d’oliva e porro tagliato a julienne.
Aggiungete gli scampi freschi, accuratamente lavati ma non sgusciati, potete aggiungerli interi o tagliati a pezzi non troppo piccoli.
Subito dopo aggiungete al vostro soffritto anche i calamaretti a spillo, che per le loro dimensioni avranno bisogno di una cottura più veloce. Sfumate con un bicchiere di vino bianco a metà cottura.
Trascorse 2 ore potrete riprendere dal frigo la pasta all'uovo e iniziare a lavorarla per creare delle tagliatelle verdi, tirate bene la pasta al basilico, arrotolatela e tagliatela a listarelle di circa mezzo cm ognuna. Lasciate asciugare la pasta su un vassoio con della farina per qualche minuto, prima di cuocerla in acqua bolente salata per qualche minuto.

Scolate la pasta al dente prima ripassarla in padella con gli scampi e i calamaretti, aggiungete un po’ di brodo di pesce per ultimare la cottura in padella.
Impiattate e servite le fettuccine al basilico in un piatto fondo a cappello e finite il tutto con un filo d’olio Extravergine d’oliva.

Buon Appetito!

Contatti

Via Torre Clementina 214 00054 Fiumicino (ROMA)

Tel. +39 066505038
Fax +39 066507701

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giorno di riposo: Martedì

Seguici